Vai al contenuto principale

Descrizione e obiettivi del corso

Il corso di dottorato in Scienze giuridiche mira, quale terzo livello della formazione universitaria in cui si compenetrano strettamente formazione e ricerca, a promuovere l'integrazione delle diverse specializzazioni giuridiche attraverso un approccio non solo specialistico, ma anche interdisciplinare al più alto livello. Il suo obiettivo principale è quello di strutturare in modo adeguato e di collegare fra loro le attività didattiche e di formazione alla ricerca dei dottorandi, con attenzione soprattutto ai metodi di ricerca e all'evoluzione del diritto su una scala sempre più multidimensionale e interdisciplinare. Il corso è volto alla preparazione scientifica e professionale di un giurista globale che, per metodo e per conoscenze acquisite, sappia essere multidisciplinare e in grado di penetrare criticamente i vari aspetti della multiforme esperienza giuridica, approfondendo peraltro in modo particolare le tematiche di settore corrispondenti alle discipline nelle quali verrà sviluppata la ricerca specifica nel curriculum prescelto. Il progetto prevede di sviluppare, oltre allo specifico programma curriculare, una serie di attività comuni (metodologia giuridica, abilità informatiche e linguistiche); verrà assicurata la mobilità di dottorandi e docenti, aprendo all'internazionalizzazione, anche mediante lezioni e seminari in lingua inglese.

Vai a inizio pagina
Sommario